Ragazzo gay “bullizzato” al Cotugno. Il medico sotto accusa: “Nessuna offesa da parte mia”

Inserito il 13 01, 2018
Categorie: RssFeed
A riportare la testimonianza, sotto anonimato, del medico accusato dall’Arcigay di comportamenti omofobi nei confronti di un 37enne gay in visita all’ospedale napoletano è il giornale on line Internapoli. “Ho operato molte persone sieropositive, immigrati e anche omosessuali per problemi simili. Non c’era alcun motivo di fare una distinzione proprio in questo caso. A quale scopo avrei dovuto farlo?”
Print
Tags:

Comments are only visible to subscribers.

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nelle notizie

Sponsor