Decreto Calabria/2. Subemendamento Lega introduce scelta dei Dg secondo graduatoria di merito solo nelle Regioni in Piano di rientro. Insorge il M5S

Inserito il 15 05, 2019
Categorie: RssFeed
Il subemendamento leghista all'emendamento presentato dalla relatrice Nesci al decreto Calabria, e mira a restringere solo ad alcune Regioni le nuove regole che limiterebbero la discrezionalità delle scelte politiche nella selezione dei direttori generali. Nesci (M5S): "Ci aspettiamo che la Lega torni sui suoi passi. Non svuoti il senso della nostra proposta”. Sileri (M5S): "Assurdo che la Lega non appoggi la nostra battaglia". Pisani (M5S): "Sconcertato dalla presa di posizione della Lega".
Print
Tags:

Comments are only visible to subscribers.

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nelle notizie

Sponsor